SERVIZI

Conto Termico

Il  Conto termico 2.0 prevede  un contributo in denaro, erogato dal GSE (Gestore Servizi Energetici), per la sostituzione di impianti di riscaldamento esistenti con moderne stufe, camini, termocamini e caldaie a biomassa che rispondono ai nuovi requisiti energetici.

 

Non è una detrazione ma un rimborso diretto! L’incentivo viene versato da GSE nel Vostro conto corrente entro circa 60/90 giorni dalla data di attivazione del contratto, in un’unica soluzione fino ad un massimo di 5.000,00 €. Per importi superiori il rimborso avviene in due rate annuali.

 

Il nostro Staff seguirà la pratica dall’inizio alla fine. Troverete l’accredito dell’incentivo dopo circa 3 mesi, recuperando così fino al 65% dell’importo speso.

 

L’obbiettivo del Conto Termico 2.0 è di sostenere gli interventi mirati al miglioramento dell’efficienza energetica di edifici e abitazioni, incentivando la sostituzione di stufe e camini a legna o a pellet obsoleti con moderni impianti a basse emissioni ed elevati rendimenti energetici.


Il Conto Termico 2.0 permette di avere:

  • Incasso dell’incentivo in pochi mesi
  • Risparmio economico fino al 65% dell’intera spesa (fornitura e installazione)
  • Sostituzione del vecchio impianto con prodotti di alta qualità e rendimenti elevati
  • Diminuzione delle emissioni in ambiente
  • Risanamento di vecchi impianti obsoleti non più a norma
Conto Termico

Possono richiedere il contributo Conto Termico tutti i privati che sostituiscono apparecchi obsoleti, cioè con bassi rendimenti ed alte emissioni, con apparecchi di ultima generazione che garantiscono invece basse emissioni in atmosfera ed alti rendimenti energetici.

 

Ad ogni prodotto è già associato un incentivo, che viene calcolato in base a 3 elementi:

  • Caratteristiche dell’apparecchio
  • Zona climatica in cui viene installato (le province di Parma e Reggio Emilia sono inserite nelle Zone E ed F)
  • Emissioni di polveri in atmosfera

 

Certificazione Aria Pulita…Quante stelle ha il tuo impianto?

Aria Pulita è la certificazione nazionale che verifica la conformità dei prodotti rispetto a due principali requisiti: emissioni e rendimento. Gli apparecchi certificati vengono classificati assegnando da 2 a 5 stelle. 

Ricorda che nella Regione Emilia Romagna dal 1° Ottobre 2019 vige il divieto di utilizzo di camini aperti e stufe a legna o a pellet di classe “Aria Pulita” inferiore alle 3 stelle:

  • Negli immobili civili in cui è presente un sistema di riscaldamento domestico
  • In tutto il territorio regionale sotto i 300 metri di altitudine (esclusi i comuni montani così come specificati dalla LR 2/2004 “Legge per la Montagna”)

 

Non rinunciare alla magia del fuoco! Sostituisci la tua vecchia stufa o il tuo camino con un moderno impianto a 4 stelle, ci guadagna l’ambiente e risparmi tu!

Vieni a trovarci per maggiori informazioni in merito.

camino a legna inserto a legna camino a pellet vendita stufa a legna stufa a pellet, vendita termocamino, vendita termo stufa, vendita caldaia a legna, vendita caldaia a pellet, vendita barbecue a gas, vendita barbecue a carbone, vendita cucina da esterna, vendita canne fumarie, vendita pellet